Madame Bovary - Quarta Discussione

Opinioni del Mega Gruppo di Lettura sul secondo libro!

MEGAGDL: CHE COS'è?

Il Mega GDL è un gruppo di lettura che conta più di 30 partecipanti. Il nostro obiettivo è leggere Lezioni di Letteratura di Nabokov e tutti i libri di cui parla, durante il 2019!

MegaGDL - Divisioni di Lettura

#LESBOVARY DIVISIONE DI LETTURA

PRIMA DISCUSSIONE 

7 FEBBRAIO

Fino al capitolo VII (Parte Seconda) ESCLUSO

Fino a pagina 150 (mia edizione La biblioteca di repubblica)

Ultime parole da leggere: ‘Ci vedo, grazie; Justin ha la lanterna.’


SECONDA DISCUSSIONE

 14 FEBBRAIO

Fino alla Parte Terza (ESCLUSA)

Fino a pagina 274

Ultime parole da leggere: ‘...mentre dalla cattedrale suonavano le undici e mezza.’


TERZA DISCUSSIONE 

21 FEBBRAIO

Fino alla FINE.


QUARTA DISCUSSIONE 

28 FEBBRAIO

PARTE di Lezioni di Letteratura di Nabokov su Madame Bovary.

OPINIONI QUARTA DISCUSSIONE

Di seguito, i commenti di tutti i componenti del Gruppo di Lettura.

  • Sara Minervini Una lezione soddisfacente. Toccati punti della struttura e dello stile che hanno stimolato riflessioni importanti.  Sicuramente ne esco arricchita. Ed è proprio quello che mi aspettavo all'inizio di questa avventura. Rispetto alla lezione su Stevenson, decisamente più equilibrato il rapporto tra citazioni e analisi.

  • @jcomotti85 A differenza della parte su Stevenson, questa volta ho apprezzato la parte del libro "Lezioni di letteratura ". Mi sembrava proprio di essere in aula con Nabokov e mi ha fatto scoprire concetti che non avevo notato, come la narrazione a strati e la tecnica di usare un filo conduttore per tutto il romanzo (cioè il cavallo). Leggendo l'introduzione del libro avevo immaginato che Madame Bovary fosse il romanzo preferito di Nabokov e ne ho avuto la conferma. Nonostante questo, però, non pensavo di trovare così tanti spunti. Decisamente il mese di febbraio è stato top; sono curiosa di vedere se marzo sarà alla sua altezza.

  • @gc_lella Mi è piaciuta l’impostazione che Nabokov ha dato alla parte su Madame Bovary. Molto belle le spiegazioni sulla tecnica del contrappunto, le analisi e le annotazioni finali. Ho trovato questa parte molto interessante. Nonostante tutto, continuo ad avere dubbi su Nabokov. Il suo amore per Flaubert è talmente palese che i suoi commenti appaiono spesso imparziali.

  • @pagina_librosa "In realtà, l'opera di fantasia è fantasia. Ogni forma d'arte è inganno. Il mondo di Flaubert, come il mondo di tutti i più grandi romanzieri, è un mondo inventato, con una propria logica, le proprie convenzioni, le proprie coincidenze."

  • @lettrici_tra_le_stelle Sono molto contenta di questa lettura! Nettamente superiore alla scorsa, e anche se non mi ha fatto apprezzare di più Madame Bovary, sicuramente l'ho capito, e scoperto più a fondo! Speravo proprio che l'effetto fosse questo! Sono molto soddisfatta.

  • @mizuage "un maestro della potenza artistica quale è Flaubert riesce a trasformare un mondo che immagina sordido, popolato di imbroglioni e filistei, di individui mediocri e gretti e signore capricciose in uno dei più perfetti esempi di narrazione poetica di tutti i tempi."

  • @pattypici Incanto e Insofferenza questo è ciò che mi ha trasmesso Madame Bovary. Nabokov, in una magistrale lezione, ha messo in luce gli espedienti letterari usati da Flaubert per creare “ uno dei più perfetti esempi di narrazione poetica di tutti i tempi” - qui ho trovato l’Incanto. Emma, con la sua “ mente superficiale “, i suoi capricci, il suo sottofondo in realtà così “ borghese di provincia, aggrappata ad idee convenzionali” , mi ha trasmesso un’Insofferenza tale da inficiare in parte l’Incanto. La lezione su M. Bovary di Nabokov è esattamente ciò che cercavo fin dal 1º libro letto insieme al #MegaGdl, illuminazione, riflessione e conferme... cosa che con Stevenson non ho trovato. Particolarmente interessante lo sguardo dietro le quinte che ci dona la corrispondenza tra Flaubert e la fidanzata Louise Colette, dove vengono alla luce le impalcature che reggono una struttura così ricca di sfumature e di dettagli come è lo Stile di Flaubert.

  • @boook_tique Questa nostra seconda lezione di letteratura è stata strana: se il classico del mese non mi ha soddisfatto molto, invece la lezione del nostro professore la ho amata, per il suo approfondire stile, trama, dettagli che mi sono sfuggiti. Bravo professor Nabokov questa volta.

  • @solo_un_altra_pagina Questa lezione è stata una vera gioia: interessantissima e mi ha permesso di apprezzare un po’ di più il libro. Avrei quasi voluto prendere appunti mentre scrivevo, ho imparato è compreso un sacco di nuove cose e mi sento proprio soddisfatta!

  • @mirabilia_blog Dopo aver letto Madame Bovary e l'opinione di Nabokov a riguardo, sono arrivata alla conclusione che gli aspetti più validi e importanti del libro siano lo stile (che ho davvero apprezzato molto) e le metafore sulla società, espresse attraverso il comportamento dei personaggi. Sono contenta di averlo letto perché è una parte importante della letteratura e, nonostante la disapprovazione nei confronti dei personaggi, credo sia uno di quei libri da leggere per formazione personale.

  • @marmott79 Nabokov su Madame Bovary è come una coperta in autunno: attesa e rassicurante. Il professore ha detto esattamente quello che mi aspettavo nel modo in cui me lo aspettavo: i rimandi, il contrappunto, la simmetria dell'opera, la squisita capacità di fare vedere ciò che accade esattamente come l'autore lo ha immaginato. Credo che Nabokov abbia goduto nel leggere questa rappresentazione della borghesia. In realtà credo che Nabokov abbia goduto a ogni frase del romanzo.

  • @gilda.dem A differenza della parte precedente (lo strano caso del dottor Jeckill e mister Hyde), ho apprezzato Nabokov. Mi ha coinvolto nella "spiegazione" del romanzo e, addirittura, potrei dire che mi ha fatto apprezzare un po' di più il grande Madame Bovary. (Certo, non cambio idea dal punto di vista personale: se ci penso, l'angoscia mi ritorna!!! ūü§£) L'unica cosa che non ho ancora ben capito è quanto è professore-oggettivo e quanto è uomo-soggettivo. Spero di comprenderlo andando avanti. N. B.: sono una cattiva lettrice. Abbiate pietà! ūüôÉ
COMMENTI

Commenta per primo.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti del sito su nuove recensioni, post e funzionalità, iscriviti!

Qualcosa è andato storto :( Riprova!

Iscrizione completata.

Pensi che stia facendo un buon lavoro? Ecco a te la possibilità di dimostrarmelo!

© 2019 LQV

Leggo Quando Voglio partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.