TRAMA IN BREVE

Tre piani di un condominio raccontati da tre voci, le loro storie, molto diverse tra loro, si intrecciano senza mai incontrarsi veramente.

OPINIONE VELOCE

Il film Tre piani di Nanni Moretti uscirà il 23 settembre 2021 e, in vista di questa uscita, l'omonimo libro è stato fatto diventare, qui in Italia, un audiolibro letto da tre degli attori che hanno recitato nella trasposizione cinematografica: Adriano Giannini, Alba Rohrwacher e Marherita Buy.

Le due opere avranno grandi differenze, prima su tutte l'ambientazione che nel libro è Tel Aviv mentre nel film sarà Roma.
Non ho ancora visto il film perciò non posso approfondire troppo questo aspetto ma anche solo dalle anteprime che si conoscono su quanto vedremo al cinema sembra che la storia originale sia stata rivista e riadattata molto.

Parliamo dell'audiolibro e del libro: è diviso in tre parti, tutte e tre composte da simil monologhi.
Nelle prima parte c'è un Adriano Giannini che racconta la sua versione dei fatti ad un amico che non viene mai meglio esplicitato e che non prende parola, nella seconda Alba Rohrwacher scrive in una lettera gli avvenimenti della sua vita ad un'amica d'infanzia e nel terzo Margherita Buy parla alla segreteria telefonica del marito, ormai defunto, le novità avvenute nella sua vita dopo la sua dipartita.

Uno degli aspetti più interessanti del testo, che viene sottolineata anche all'interno dello stesso è la rappresentazione della psicologia Freudiana dell'Es, dell'Io e del Super Io. Salendo di piano si sale, infatti, anche di coscienza e concezione della stessa affrontando caratteri che rispecchiano il più possibile l'istinto, l'equilibro tra le due pulsioni e il controllo.

Si tratta di un'opera semplice e facilmente comprensibile, che riesce al contempo a parlare di situazioni comuni e a fare riflettere.
Su tutte, colpisce come persone del medesimo condominio, pur abitando così vicine e avendo così tante problematiche, riescano comunque a nascondersi agli altri e a non mostrare loro la loro vera natura.

Non so se la morale fosse voluta o sia stata io a volerla percepire, ma dalle conclusioni delle tre differenti trame io ho percepito una netta preferenza verso una di esse. Questo aspetto non mi è piaciuto particolarmente non tanto per il messaggio che se ne potrebbe trarre (che condivido anche) ma più che altro per la poca linearità dei finali: mentre le storie sono stata raccontate in modo parallelo e apparentemente complementare, le conclusioni non sono state, per me, simmetriche.

Sicuramente proverò a leggere altro dell'autore che ho trovato convincente ma che dovrò testare leggendolo nello scritto per potervelo raccontare al meglio.

In conclusione, è un titolo che ho apprezzato e che consiglierei sia in cartaceo sia in audiolibro ma che non ho trovato imperdibile e all'altezza delle opinioni pronunciate dalla maggioranza.

Consigliato, ma senza cercare il capolavoro.

QUARTA DI COPERTINA

Siamo a Tel Aviv, in una palazzina borghese di tre piani. Tutto è tranquillo all'apparenza ma dietro le pareti le cose cambiano. In ognuno dei tre piani prende vita la storia di una famiglia che scivola attraverso le scale del condominio e passa da un appartamento all'altro.

Tre storie che incarnano le tre istanze freudiane di Es, Io e Super Io, e ci raccontano personaggi intensi e indimenticabili che non si lasciano abbattere dalle proprie fragilità ma, anche quando sembra impossibile, si rialzano e ci sorprendono.

PRO / INDIFFERENTE / CONTRO
POTREBBE PIACERTI ANCHE ...
Abbiamo sempre vissuto nel castello La memoria della cenere Necropoli La banda dei brocchi SOS gufo delle nevi Revolutionary Road Gennaio di sangue La banda Gordon
COMMENTI

Commenta per primo.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti del sito su nuove recensioni, post e funzionalità, iscriviti!

Qualcosa è andato storto :( Riprova!

Iscrizione completata.

Pensi che stia facendo un buon lavoro? Ecco a te la possibilità di dimostrarmelo!

© 2019 LQV

Leggo Quando Voglio partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.