Tra cielo e mare

Di Rossella Campisi
Voto: 6
Prima edizione: 2016
Numero di pagine: 90
Editore: Carthago
Consigliato: Ni

Tags: Emergente, Italiano, Rosa
Amazon

Trama in breve

Sara, giovane donna, è davanti ad uno dei bivi più importanti della sua vita. La ragazza non saprebbe proprio cosa scegliere, fino a quando un giorno, una donna matura e molto materna, l'aiuterà a comprendere le vere ragioni del proprio cuore.

Dedica

A Fabio,
mio grande amore e
favoloso compagno di vita.

Incipit

Si era svegliata all'alba con la fronte già imperlata di sudore con le gocce che scivolavano lungo il collo.
I pensieri che l'avevano accompagnata fino a notte fonda le avevano recato un senso di stordimento. Aveva la testa confusa, le prime ore del mattino non sono mai le migliori quando sei afflitta da un'infinità di preoccupazioni. 
Sara sapeva bene che non se ne sarebbe liberata per tutto il giorno.

Recensione

La sua vita poteva cambiare, da un momento all'altro. Doveva scegliere.

Tra cielo e mare di Rossella Campisi è un romanzo breve che porta il giovane lettore ad interrogarsi sul futuro e sui traguardi che vorrebbe raggiungere.
Grazie a questo racconto ogni lettore, riflettendo sul proprio modo di essere, darà una risposta personale alla domanda.

La trama del libro vede come protagonista Sara, giovane donna alle prese con le prime scelte importanti della vita. La ragazza, sin dall'incipit, si mostra molto combattuta su cosa fare nel suo immediato futuro. La sua vita è divisa tra amore e lavoro: andare a vivere lontano ma con il suo grande amore o stare vicino agli affetti familiari e coltivare il suo talento di neo architetto, puntando sulla carriera?

Nello svolgimento i sentimenti della protagonista verranno svelati ad un nuovo personaggio, una donna che le racconterà a sua volta una storia, la sua. Grazie a questo incontro la trama si fa doppia e vede un parallelismo: la storia della donna più anziana e saggia raccontata con il senno di poi aiuta la giovane a comprendere di cosa non può fare a meno.

Il legame che si instaura tra le due protagoniste della vicenda è il punto focale della narrazione, anche se non impariamo a conoscere le due al di là dei pochi ma significativi dialoghi che si riescono a scambiare, ci riusciamo ad accorgere di come il loro legame sia divenuto speciale in brevissimo tempo. Come se fosse stato il destino a farle incontrare.

Lo stile dell'autrice è figurato, lieve e delicato. Esalta i sentimenti provati dalle due donne e li compara attraverso similitudini e analogie.
Le frasi sono spesso molto lunghe, seguono i pensieri di Sara svelandone ogni aspetto.

Dando molta importanza al significato intrinseco di quanto viene raccontato, non possiamo definirlo un libro veloce, sebbene l'argomento leggero e le poche pagine portino a terminarlo in breve tempo. Il ritmo di lettura, perciò, è medio; leggendolo tutto d'un fiato si rischia di perdere ciò che conta di più.

È grande l'importanza dell'emotività e dell'atmosfera, il fine ultimo della storia è infatti quello di indagare dentro di sé, Rossella Campisi non manca mai di farci sapere i sentimenti delle protagoniste. Specialmente all'inizio in cui il personaggio principale, non riesce ancora ad aprirsi e, dunque, ad essere sé stessa al 100%. 

Fondamentale è anche l'ambientazione. Non solo l'autrice ci spiega che la storia si svolge a Fortezza D'Aci in provincia di Catania, ma ce la descrive anche nell'estetica e ci fa capire il suo ruolo rilevante nella vita delle due donne protagoniste. 
Fondamentale è anche il ruolo del mare e le emozioni ad esso collegate.

Il finale è stato quello che speravo, forse un po' troppo veloce, ma giusto e coerente con quanto mi aveva donato il resto della storia.

In conclusione, Tra cielo e mare è un racconto sulla giovinezza, sull'amicizia e sull'amore. Tutti sentimenti raccontati con purezza ma significativi per le protagoniste.

È adatto alle persone più romantiche, di qualsiasi età e sesso, che desiderano leggere una storia intensa dal punto di vista emozionale/umano. Lo consiglio a voi, e a tutti coloro che vorranno scoprire, dentro loro stessi, quale delle due strade, deciderebbero di prendere al posto di Sara.

Citazioni

L'unico rimedio per trovare un po' di sollievo era avvicinarsi al mare: sedersi sula riva ne avrebbe alleviato i pensieri e quel caldo asfissiante; avrebbe anche potuto riflettere, senza essere disturbata o distolta da qualche imprevisto, riuscendo magari a prendere una decisione.

Ventisette anni, grinta da vendere, capelli corti color carota, lentiggini e l'ambizione di divenire un architetto.
E adesso che avrebbe potuto finalmente vivere accanto all'uomo della sua vita, di colpo si sentiva sulle spalle il peso dell'insicurezza e dell'indecisione.

Sembravano scheletri che uscivano in gran segreto dal suo corpo librandosi nell'aria per formare un vortice circolare che l'avvolgeva tutt'intorno.

Pensava che il titolo del libro che stava leggendo, avrebbe potuto svelare qualcosa; magari avrebbe potuto legare la tensione che le era impressa sul volto, alla trama di quel manoscritto.

Come un pescatore lancia la lenza verso il mare e poi attende che i pesci abbocchino, riavvolgendo di tanto in tanto il mulinello, cos sembrava che le due donne avessero immerso i propri pensieri nel profondo azzurro del mare, aspettando che la brezza, che si muoveva tra i capelli, potesse suggerire loro la giusta risposta.

Nascosto nel profondo dell'animo, celavano un grande segreto, come se tra loro ci fosse un patto a tenere ancora più legate, saldando così la loro amicizia per sempre.

Fu questo il momento in cui Sara fece scivolare la dura corazza che l'avvolgeva dall'adolescenza, ammaccandole l'animo eppure rendendola più forte e resistente.
Quell'armatura era come un vestito ormai monotono. Il tempo lo aveva logorato, tanto da allargarne gli squarci a dismisura, lasciando intravedere ciò che per anni vi era celato sotto.

Sinossi ufficiale

Inseguire il sogno di diventare architetto o raggiungere il grande amore in un'altra città?
Non è una scelta facile quella cui è chiamata Sara. Quale strada prendere è una questione comune, se non il quesito principale, per la maggior parte delle donne.
Un viaggio attraverso due storie che corrono in parallelo, due donne, un'amicizia, e il chiaro obiettivo di liberare il cuore e di scegliere della vita, il suo aspetto più romantico.

Potrebbe piacerti anche...

Commenti

Nessun commento, commenta per primo!

Condividi su:

Iscriviti alla newsletter!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti del sito su nuove recensioni, post e funzionalità, iscriviti!


Privacy Policy

© 2016 LQV

Leggo Quando Voglio partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.