MegaGDL: che cos'è?

Il Mega GDL è un gruppo di lettura che conta più di 30 partecipanti. Il nostro obiettivo è leggere Lezioni di Letteratura di Nabokov e tutti i libri di cui parla, durante il 2019!

MegaGDL - Divisioni di Lettura

#LesBovary Divisione di lettura

PRIMA DISCUSSIONE 

7 FEBBRAIO

Fino al capitolo VII (Parte Seconda) ESCLUSO

Fino a pagina 150 (mia edizione La biblioteca di repubblica)

Ultime parole da leggere: ‘Ci vedo, grazie; Justin ha la lanterna.’


SECONDA DISCUSSIONE

 14 FEBBRAIO

Fino alla Parte Terza (ESCLUSA)

Fino a pagina 274

Ultime parole da leggere: ‘...mentre dalla cattedrale suonavano le undici e mezza.’


TERZA DISCUSSIONE 

21 FEBBRAIO

Fino alla FINE.


QUARTA DISCUSSIONE 

28 FEBBRAIO

PARTE di Lezioni di Letteratura di Nabokov su Madame Bovary.

Opinioni Terza Discussione

Di seguito, i commenti di tutti i componenti del Gruppo di Lettura.

  • Sara Minervini Per quanto mi riguarda uso le parole della requisitoria del P. M nel processo contro Flaubert, che senza saperlo ha dato del romanzo la migliore e più esatta delle definizioni: "Meschinità del matrimonio e poesia dell'adulterio. Ecco, signori giudici, le situazioni che il signor Flaubert ama dipingere; e sciaguratamente le ha dipinte troppo bene". Ma sciaguratamente o fortunatamente? Ai lettori (ormai posteri) l'ardua sentenza!

  • @jcomotti85 Non avevo mai letto Madame Bovary, nonostante l'abbia studiato alle superiori e l'ho letto con basse aspettative. Ma per fortuna mi sono dovuta ricredere. Flaubert è abilissimo a descrivere le situazioni e ti sembra di essere accanto ai protagonisti. Certo i personaggi sono abbastanza stereotipati: Emma che pensa solo a quello che non ha, Charles che è il tipico medico di provincia che è meglio non incontrare sulla tua strada perché si fa condizionare dagli altri,... L'unico che si salva (forse) è il farmacista perché va contro alle convenzioni del tempo, una su tutte la religione. Decisamente apprezzato, in ultima analisi, il finale, perché non lascia nessun punto aperto e per me un qualsiasi testo è un valore aggiunto. Quindi grazie @leggoquandovoglio per avermi invogliato a leggere questa perla di letteratura.

  • @gc_lella Al di là dell’odio provato verso la Bovary ho apprezzato questo classico, la morale e il ritratto di una società perennemente insoddisfatta. Flaubert eccellente nel suo esser imparziale, è il lettore che trae le proprie conclusioni, giuste o sbagliate che siano. Sono contenta di averlo letto ma non lo leggerei una seconda volta.

  • @valentina_bellettini Questa terza e ultima parte mi ha catturata, tra divertimento (la rocambolesca avventura di Emma nella carrozza; lo speziale che ne sa una più del diavolo...) e angoscia, provata sul finale e perseverata anche quando ho chiuso il libro. Mi ha conquistato perché è un libro senza mezze misure, coi personaggi memorabili perfino quando si tratta di quelli secondari.

Commenti

Commenta per primo.

© 2018 LQV

Leggo Quando Voglio partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.