Madame Bovary - Terza Discussione

Opinioni del Mega Gruppo di Lettura sul secondo libro!

MEGAGDL: CHE COS'è?

Il Mega GDL è un gruppo di lettura che conta più di 30 partecipanti. Il nostro obiettivo è leggere Lezioni di Letteratura di Nabokov e tutti i libri di cui parla, durante il 2019!

MegaGDL - Divisioni di Lettura

#LESBOVARY DIVISIONE DI LETTURA

PRIMA DISCUSSIONE 

7 FEBBRAIO

Fino al capitolo VII (Parte Seconda) ESCLUSO

Fino a pagina 150 (mia edizione La biblioteca di repubblica)

Ultime parole da leggere: ‘Ci vedo, grazie; Justin ha la lanterna.’


SECONDA DISCUSSIONE

 14 FEBBRAIO

Fino alla Parte Terza (ESCLUSA)

Fino a pagina 274

Ultime parole da leggere: ‘...mentre dalla cattedrale suonavano le undici e mezza.’


TERZA DISCUSSIONE 

21 FEBBRAIO

Fino alla FINE.


QUARTA DISCUSSIONE 

28 FEBBRAIO

PARTE di Lezioni di Letteratura di Nabokov su Madame Bovary.

OPINIONI TERZA DISCUSSIONE

Di seguito, i commenti di tutti i componenti del Gruppo di Lettura.

  • Sara Minervini Per quanto mi riguarda uso le parole della requisitoria del P. M nel processo contro Flaubert, che senza saperlo ha dato del romanzo la migliore e più esatta delle definizioni: "Meschinità del matrimonio e poesia dell'adulterio. Ecco, signori giudici, le situazioni che il signor Flaubert ama dipingere; e sciaguratamente le ha dipinte troppo bene". Ma sciaguratamente o fortunatamente? Ai lettori (ormai posteri) l'ardua sentenza!

  • @jcomotti85 Non avevo mai letto Madame Bovary, nonostante l'abbia studiato alle superiori e l'ho letto con basse aspettative. Ma per fortuna mi sono dovuta ricredere. Flaubert è abilissimo a descrivere le situazioni e ti sembra di essere accanto ai protagonisti. Certo i personaggi sono abbastanza stereotipati: Emma che pensa solo a quello che non ha, Charles che è il tipico medico di provincia che è meglio non incontrare sulla tua strada perché si fa condizionare dagli altri,... L'unico che si salva (forse) è il farmacista perché va contro alle convenzioni del tempo, una su tutte la religione. Decisamente apprezzato, in ultima analisi, il finale, perché non lascia nessun punto aperto e per me un qualsiasi testo è un valore aggiunto. Quindi grazie @leggoquandovoglio per avermi invogliato a leggere questa perla di letteratura.

  • @gc_lella Al di là dell’odio provato verso la Bovary ho apprezzato questo classico, la morale e il ritratto di una società perennemente insoddisfatta. Flaubert eccellente nel suo esser imparziale, è il lettore che trae le proprie conclusioni, giuste o sbagliate che siano. Sono contenta di averlo letto ma non lo leggerei una seconda volta.

  • @valentina_bellettini Questa terza e ultima parte mi ha catturata, tra divertimento (la rocambolesca avventura di Emma nella carrozza; lo speziale che ne sa una più del diavolo...) e angoscia, provata sul finale e perseverata anche quando ho chiuso il libro. Mi ha conquistato perché è un libro senza mezze misure, coi personaggi memorabili perfino quando si tratta di quelli secondari.

COMMENTI

Commenta per primo.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti del sito su nuove recensioni, post e funzionalità, iscriviti!

Qualcosa è andato storto :( Riprova!

Iscrizione completata.

© 2018 LQV

Leggo Quando Voglio partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.