MEGAGDL: CHE COS'è?

Il Mega GDL è un gruppo di lettura che conta più di 30 partecipanti. Il nostro obiettivo è leggere Lezioni di Letteratura di Nabokov e tutti i libri di cui parla, durante il 2019!

MegaGDL - Divisioni di Lettura

#DRSAMEGLIHYDE DIVISIONE DI LETTURA

💖 PRIMA DISCUSSIONE 

Giovedì 10 Gennaio 2018

Fino a pagina 32 (Edizione Garzanti)

Ultimo capitolo da leggere ‘Il dottor Jeckyll era tranquillo’

Ultima frase da leggere ‘<Bene> disse, <lo prometto>’


💖 SECONDA DISCUSSIONE 

Giovedì 17 Gennaio 2018

Fino a pagina 76 (Edizione Garzanti)

Ultimo capitolo da leggere ‘L’ultima notte’

Ultima frase da leggere ‘I due memoriali che gli dovevano svelare il mistero’


💖 TERZA DISCUSSIONE 

Giovedì 24 Gennaio 2018

Fino alla fine del libro


💖 QUARTA DISCUSSIONE 

Giovedì 31 Gennaio 2018

Parte di Lezione di Letteratura su Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde

OPINIONI SECONDA DISCUSSIONE

Di seguito, i commenti di alcuni componenti del Gruppo di Lettura.

  • book-tique Una seconda parte che ci immerge nel vivo della storia, ma soprattutto nelle stranezze del dottor Jeckyll e nel cattiverai di Hyde. Ritmata, ansiogena che ci crea uno stato di preoccupazione molto alta per le sorti del dottore, quest parte è ancora meglio della precedente: interrompere la lettura quindi più bello è stato un trauma! Stevenson un maestro nell’incollarci alle sue pagine.

  • @jcomotti85 Questa parte è volata, con un omicidio, un suicidio e un mistero da risolvere. Utterson mi piace sempre più e Stevenson è bravo a fargli vivere i nostri dubbi e cercare risposte alle nostre domande. Curiosa di leggere l'ultima parte per settimana prossima

  • @lettrici_tra_le_stelle Questa seconda parte del libro ha catturato molto di più la mia attenzione. Ho cercato di cogliere tutte le sfumature di cui avevamo discusso la scorsa volta, è ho notato proprio come emergono le sensazioni di buono/cattivo attraverso la descrizione dei luoghi e personaggi. Sono curiosa di arrivare alla fine per sapere come Stevenson gestirà il tutto.

  • @_deboriina_ Questo secondo step ha confermato Utterson come personaggio chiave del romanzo, tra l’altro anche con un ruolo maggiormente attivo in questa parte della storia. Ma c’è un passaggio in cui si definisce il secondo crimine di Hyde che mi ha molto colpito: “ Al che il signor Hyde si scatenò del tutto e lo atterrò con una bastonata. Poi subito, con furore scimmiesco, gli saltò sopra calpestandolo e facendogli piovere addosso una tempesta di colpi, sotto i quali le ossa si frantumavano udibilmente”

  • @mizuage76 Flutti di nebbia gravavano sempre sulla città sommersa, dove i fanali rosseggiavano come carbonchi e la vita cittadina, filtrata, attutita da quelle nuvole cadute, rotolava nelle grandi arterie con un rombo sordo, come di vento impetuoso. Ma la stanza era rallegrata dal fuoco del caminetto, e nella bottiglia gli acidi si erano dissolto da lungo tempo: il colore di viva porpora, come la tinta di certe vetrate, s'era fatto più profondo con gli anni, e uno splendore di caldo autunno, di dorati pomeriggi su vigneti collinari, era pronto a sprigionarsi per disperdere le nebbie di Londra.

  • @marmott79 Sono rimasta incantata dal potete evocatore delle descrizioni. Lo stesso quartiere, che all'inizio del racconto, si presentava animato, prospero e civettuolo adesso rivela losche attività e avventori viziosi e cenciosi. È Utterson che lo vede così e ci trasmette il suo stato d'animo: è sconvolto, spaventato. Poi arriviamo a casa di Hyde e... Sorpresa! La stanza più tranquilla di Londra, e la più comune. Incantevole, incantevole.

  • Sara Minervini Lampi, fulmini e pioggia torrenziale... Si sente l'eco dei tuoni  che tra poco si scateneranno nelle prossime pagine. È stato difficile non proseguire nella lettura perché questi capitoli raccontano molto ma non rivelano niente. E io aspetto la rivelazione.

  • @solo_un_altra_pagina Questo libro è tremendamente affascinante, è stato quasi impossibile trattenermi dal continuare la lettura visto che ci siamo fermati proprio in un momento clou. Adoro come ogni dettaglio, dall'atmosfera della narrazione alla descrizione dei personaggi ci porti lentamente a svelare il mistero, ogni dettaglio conta per Stevenson.

  • @nuvolandotrailibri Questa seconda parte mi conferma la piacevolezza di atmosfera e stile. Il ritmo invece si fa più incalzante e quindi la lettura è ancora più partecipata. Molto curata la descrizione del quartiere, il continuo mutare rapido dei giochi di luce e ombra  di nebbia che scende e poi si dirada  e poi di nuovo ripiomba come richiamo alle variazioni dell'anima umana. Super curiosa di finirlo 😊

  • @valentina_bellettini  "Le due calligrafie in molti punti sono identiche; solo diversamente allineate"
    In questa parte ho percepito meno l'ambientazione e mi sono più trovata coinvolta nei personaggi, soprattutto in Utterson che vuole ricucire l'amicizia sua con Jekyll ma anche quella tra Jekyll e Lanyon. Lanyon ricordavo che subiva questo profondo cambiamento nell'aspetto... Per me è il personaggio più interessante perché alla prima lettura passa quasi inosservato se non fastidioso, poi lo rivaluti."

  • @veronica_s_c Continua ad essere una lettura piacevolmente  misteriosa,mi piace lo stile di Stevenson(di cui ora vorrò  leggere altro) i personaggi sono ben delineati. Aspetto di sapere dal caro avvocato Mr Utterson cosa c'è dietro al velo di mistero che incombe  sul suo amico,il Dr Jekyll.

  • @pattypici Per la nostra seconda parte di Dr.Jekyll & Mr.Hyde direi che un buon bicchiere di vino “di uno speciale vino vecchio, che aveva riposato a lungo, lontano dalla luce” sia d’obbligo! Il Pathos cresce, lo stile si affina ed il •Patto con il lettore• si intensifica attraverso elegantissime descrizioni ambientali🔝 Non c’è più l’urgenza di presentare i personaggi e quindi il lessico si arricchisce di espressioni più auliche ed i personaggi si fanno più umani. Seconda parte molto più coinvolgente e raffinata rispetto alla prima.

  • @leggoquandovoglio Anche questa volta Stevenson mi lascia senza parole. Quanto avrei voluto leggere questo libro appena uscito e senza saperne nulla! Sarebbe stata un'emozione ancora più grande!

  • Jessica @joy_in_the_deep Le descrizioni sono fantastiche, non solo quelle degli ambienti esterni, della città e del paesaggio naturale, ma anche degli interni, come per esempio il laboratorio o sala d'anatomia. Nonostante il linguaggio difficile e ricercato, leggere Stevenson è una meraviglia per gli occhi e per l'immaginazione. La storia si fa a tinte sempre più nere ed è costruita davvero bene. Passeggiare con i personaggi per le strade e nella nebbia ha il suo fascino. L'atmosfera è resa al meglio!

COMMENTI

Commenta per primo.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti del sito su nuove recensioni, post e funzionalità, iscriviti!

Qualcosa è andato storto :( Riprova!

Iscrizione completata.

© 2018 LQV

Leggo Quando Voglio partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.